La parte politica dei musei negli USA




L'’Institute of Contemporary Art (ICA) di San Francisco ha preso posizione riguardo il dibattito relativo al diritto all'aborto, nato a seguito di un leak su una bozza con la quale la Corte Suprema Usa vorrebbe modificare la legge. L'istituzione ha fatto da apripista nella presa di posizione politica, di solito evitata dalle istituzioni culturali, lasciando i propri spazi espositivi ad attiviste in modo gratuito. A seguire anche l'Hammer Museum di Los Angeles ha deciso di dimostrare la sua posizione condividendo video tratti da incontri del 2019 a supporto della libertà di abortire legalmente.


Per i talk dell'Hammer Museum: https://hammer.ucla.edu/programs-events/2019/08/abortion-laws-state-by-state https://hammer.ucla.edu/programs-events/2020/supreme-court-and-abortion-rights