Il Grande Vuoto, progetto speciale in mostra a Torino.



Il Grande Vuoto. Dal suono all’immagine. Un incontro inedito con la collezione buddhista del MAO è il titolo del primo progetto espositivo di Davide Quadrio per il Mao, Museo d'Arte Orientale di Torino. Fino al 4 settembre 2022 sarà possibile vedere una delle collezioni di arte orientale più importanti d’Europa, attraverso un inedito percorso multisensoriale per avvicinare il pubblico ai valori filosofici e significati dell'arte esposta. Il progetto prevede un attraversamento di sei stanze in cui echeggiano musiche di Vittorio Montalti, e vengono esposti oggetti rituali, fino alle sale finali, con l'esposizione di una preziosa 'thangka' tibetana del XV secolo, che ritrae 'Maitreya, il Buddha del Futuro. A completare il percorso la sala finale con foto di tulku, i Buddha viventi, scattate dall'800 a oggi.


Per informazioni ed eventi collateriali: ttps://www.maotorino.it/it/eventi-e-mostre/mostra-il-grande-vuoto