Mettere in mostra il falso a Ferrara


Alceo Dossena Caterina Savelli, anni Venti Marmo, Fondazione Cavallini Sgarbi


Palazzo Bonacossi, Ferrara, si fa portavoce del falso nell'arte con la mostra Fakes. Da Alceo Dossena ai falsi Modigliani, a cura di Dario Del Bufalo, Marco Horak con la collaborazione di Pietro Di Natale e visibile fino al 31 luglio 2022. Opere di Alceo Dossena, sullo stile greco ed etrusco, si uniscono a Giovanni Bastianini, celebere falsario ottocentesco, dialogando inoltre con i falsi Primitivi italiani di Federico Icilio Joni e Umberto Giunti, fino alle più note false teste di Modigliani esposte da Pietro Luridiana, Pier Francesco Ferrucci e Michele Ghelarducci presso il Mart di Rovereto nel 1894. A estendere la mostra una sezione Neo-estense, con sculture di falsari ottocenteschi e novecenteschi.


Per informazioni: https://www.artecultura.fe.it/2065/fakes-da-alceo-dossena-ai-falsi-modigliani