I ''miracoli'' fotografici di David LaChapelle in mostra al Mudec di Milano

A partire dal 22 aprile all'11settembre, il Mudec di Milano ospiterà la mostra ''I Believe in Miracles'' di David LaChapelle, il fotografo visionario dagli scatti glamour e dissacranti celebra i quarant'anni di carriera.

David LaChapelle, Spree, 2020. © Mudec


Con più di 90 opere in mostra, tra scatti site-specific, fotografie dai grandi formati e una video-installazione, il percorso espositivo non segue un andamento cronologico, ma si concentra su i temi che hanno da sempre caratterizzato il lavoro dell'artista entrato ragazzo nella Factory di Andy Warhol, suo mentore. Tra le ''ossessioni'' il patinato mondo della moda e lo star system: un ritratto di Kim Kardashian con la posa iconografica della Maddalena penitente in ''Abiding Lamentation'', fino a un'ultima sezione della mostra dove la natura diventa protagonista: gli scatti si concentrano infine su Maui, località-rifugio degli ultimi anni in cui LaChapelle si dedica alla produzione artistica lontano dai riflettori.





Dal 22 aprile all'11 settembre

Per informazioni: https://www.mudec.it/ita/