Hypermaremma: ritorna il festival toscano dedicato all'arte contemporanea

Il festival dedicato alle installazioni d'arte ambientali è giunto alla sua quarta edizione e vedrà la partecipazione di artisti che dialogheranno col territorio toscano attraverso l'arte.

Maurizio Nannucci, Ships that pass in the night, 2022. © Hypermaremma


L'ultima installazione ad essere stata presentata è quella di Maurizio Nannucci, realizzata per la facciata della Rocca Aldobrandesca di Talamone. Ships that pass in the night è una grande opere al neon, concepita dall'artista per essere vista anche dal mare.


Il programma 2022 vedrà la partecipazione di altri tre artisti: Francesco Cavaliere, con una performance intitolata ''The City of Thing'', che andrà in atto il 25 giugno, Claudia Comte con la sua installazione ''In nature nothing exists alone'' a partire dal 16 luglio, e infine l'intervento di Gianni Politi, ''Le fatiche di A.C'' che comprenderà un'opera site-specific e una performance dal 23 luglio.




Per informazioni:

https://www.hypermaremma.com/it/2022-art/